Libro degli ospiti

L'ITALIA DI BOERI PRESIDENTE DELL'INPS.

Data: 24.07.2017 | Autore: ANTONIO BRUNO CROCI

I SINISTRI HANNO SEMPRE UNA DOPPIA FACCIA E BOERI NE E' LA MASSIMA ESPRESSIONE:
da sempre, i partiti nominano persone di loro fiducia ai vertici di enti "tecnici" ed ovviamente queste persone devono seguire la linea del partito che li nomina.
Boeri faceva parte DI UNO DEI TANTI stipendiati da De Benedetti, che se ricordo bene, è anche uno dei fondatori del PD ........... quindi è tutto nella loro normalità ...purtroppo! Boeri era quindi un super manager delle aziende in capo a De Benedetti.
Boeri, se avesse una sola faccia, oltre ad affermare che il migrante economico aiuta le casse dell'Inps, direbbe anche che le rimesse (soldi) che il migrante economico manda al proprio paese, sono risorse che vengono fatte mancare allo stato che lo ospita e lo fa lavorare, mantenendo spesso anche la sua numerosissima prole; invece,
-questo bel tomo, lo dice UNICAMENTE riferendosi ai pensionati ITALIANI che per vivere meglio si trasferiscono all'estero;
questo bel tomo, dovrebbe dire anche che le pensioni date a chi non ha mai contribuito alla cassa INPS, dovrebbero essere ben soppesate e non date anche ad anziani ultra 65enni, al seguito di migranti economici o che richiamano nel Paese del Bengodi per fare i furbi nel rubare la pensione sociale di circa € 650 e poi SUCCESSIVAMENTE godersela nei loro paesi dove sono un capitale mensile ragguardevole considerate le misere pensioni di quei Paesi!
Questo bel tomo, dovrebbe anche richiedere ai suoi compagni di merende, una riforma previdenziale che andasse a colpire chi non ne ha diritto o calcolarla in base a quanto versato! Mi riferisco alla classe politica ed ai politici di professione, a certi burocrati dello Stato con ben 93.000 € di pensione mensili. A chi percepisce vitalizi per intere generazioni, mogli vedove o figlia di Scalfaro!!!! Dovrebbe dire anche che altri ITALIANI hanno versato 15 anni di contributi di lavoro dipendente e che questi invece, essendo italiani, non hanno diritto neppure alla pensione sociale. Questi contributi versati che sono i loro, dove sono andati a finire...? L'INPS, quindi BOERI, dovrebbe restituirli ed invece, essendo un lacchè dei GOVERNANTI ABUSIVI e quindi ABUSIVO lui stesso, tutto occhi AMOREVOLI solo ed unicamente per gli stranieri mentre gli italiani sono tutti da tosare, da odiare, a ridurre in mutande anche dopo 42 anni di onesto e sudato lavoro!!!!!

Data: 21.12.2014 | Autore: Johnd87

You really make it seem so easy with your presentation but I find this topic to be really something which I think I would never understand. It seems too complicated and extremely broad for me. I'm looking forward for your next post, I'll try to get the hang of it! afcecbakedgd

In attesa di leggere il libro...

Data: 18.02.2014 | Autore: Raimondo Nobili

Complimenti per il sito che, in attesa dell'arrivo del suo libro, ho visitato e "gustato" interamente!
Semplice, genuino...elegante come le stampe di un tempo, non abbaglia per particolari effetti speciali ma per qualità dei contenuti!

entusiasmi

Data: 23.06.2012 | Autore: Renato

Non ho ancora letto il libro ma quello che più di te mi colpisce è questa capacità di entusiamo che metti nelle cose che fai.. ma prima di "dover" partire per la Bulgaria, sapevi ci fosse?? ;)

Scoprire la Bulgaria

Data: 08.06.2012 | Autore: Franco Tenca

CIAO ANTO.... OGGI POMERIGGIO SONO PASSATO DA FABIO (P:ZZA iTALIA A SOFIA - FESTIVAL ITALIANO) E HO RITIRATO IL LIBRO, BENE TI CONFESSO CHE ALLE 22,00 DI SERA IN DUE ORE L'HO LETTO TUTTO ( ANZI NO SONO ARRIVATO ALLA PAG 136) NARRATIVA SPLENDENTE, E IN UN ATTIMO SI LEGGE SENZA DIFFICOLTA' E DA ITAIANO CHE VIVE A SOFIA DAL 2009 CONFERMO TUTTO QUANTO SCRITTO NEL TUO LIBRO è TUTTO "SACRO SANTO VERO" SIA NELLE DESCRIZIONE DELLE COSE DICIAMO "BUONE" SIA QUELLE "CATTIVE" DELLA BULGARIA. MA ANCHE IO , SE PERMETTI, DICO CHE LE COSE MIGLIORI SONO DI PIU DELLE COSE PEGGIORI QUI IN BULGARIA ECCO FORSE L' UNICA COSA CHE, COME HO LETTO, SIA IO CHE TU ABBIAMO DIFFICOLTA NELL' APPRENDERE LA LINGUA BULGARA, TU COME HAI SCRITTO ANCHE PER TUA NEGLIGENZA, IO NO DICIAMO CHE MI SONO "SEDUTO" NEL NON APPLICARMI NEL CAPIRE E PARLARE LA LINGUA BULGARA IN QUANTO COME SAI IO HO LA MOGLIE ORIGINARIA DI SOFIA QUINDI MI APPOGGIO A LEI, MA CONOSCENDO ABBASTANZA BENE L'INGLESE QUELLE VOLTE CHE VADO DA SOLO X SOFIA NON HO AVUTO MAI NESSUN PROBLEMA, ULTIMA MIA CONSIDERAZIONE.......IO CHATTO CON AMICI RIMASTI IN ITALIA E DICO A LORO ( VIA CHAT) COME SI VIVE IN BULGARIA, ( GIUSTO COME TU HAI SCRITTO NELTUO LIBRO) SAI COSA MI RISPONDONO???? " .....MA MI STAI PRENDENDO IN GIRO ???( X NN DIRE LA NS CLASSICA PAROLACCIA) NN CI CREDONO.... BENE RICEVI UN CALOROSO ABBRACCIO DA UN ITALIANO, COME TE IN PENSIONE , CHE VIVE " M A G N I F I C A M E N T E " A SOFIA .... CIAO ANTO'.......

R: Scoprire la Bulgaria

Data: 08.06.2012 | Autore: Antonio Tutino

Grazie, caro Franco, per le belle parole... spero che sempre piu' italiani vengano a riposarsi in Bulgaria, se poi non ci credono, peggio per loro...

R: Scoprire la Bulgaria

Data: 20.06.2016 | Autore: RAFFAELE CAMPANILE VERONA

SONO TRE ANNI CHE VADO VICINO BURGAS,IN QUANTO LI RISIEDE LA MIA COMPAGNA. SONO PENSIONATO COME VOI E VI AMMIRO PER LA SCELTA FATTA DA VOI. Arriverò A SOFIA IL 25/7/16 DI SERA, SONO SOLO E NON PARLO INGLESE USO POCO IL P.C. A CHI POSSO RIVOLGERMI PER INFOMAZIONI GRAZIE IL MIO TEL.è 330648758 VI SONO GRATO

Scoprire la Bulgaria

Data: 05.06.2012 | Autore: Franco Kerniat

Ciao Antonio,il libro è arrivato questa mattina ! Subito dopo pranzo ho iniziato a leggerlo e sono arrivato a pag 54. Che dirti ? Mi piace molto, è scorrevole e molto piacevole. La descrizione lascia trasparire l'entusiasmo di chi, come te, ama questi luoghi e questa Gente. Penso che alla fine di questa lettura mi
verrà una gran voglia di venirti a trovare in moto a Pazardjik. Complimenti davvero. Bel libro !
Un abbraccio Franco Kerniat

R: Scoprire la Bulgaria

Data: 08.06.2012 | Autore: Antonio Tutino

Naturalmente ti aspetto per conoscerti personalmente... Grazie delle belle parole.

Scoprire la Bulgaria

Data: 05.06.2012 | Autore: Morena Mia

Forse sono una delle prime lettrici del libro, lo trovo stupendo, interessante e utile. Sei riuscito a comunicare agl’altri le tue emozioni e le sensazioni. Leggendolo mi sono sentita orgogliosa di essere
bulgara. Grazie.

1 | 2 >>

Nuovo commento